tingere scarpe da sposa

Tingere scarpe da sposa è diventata, negli ultimi anni, un’operazione molto comune dopo il matrimonio.

Se prima le scarpe da sposa erano condannate ad essere utilizzate solo un giorno, per poi finire, nella migliore delle ipotesi, nella scarpiera, negli ultimi tempi si sta facendo strada sempre di più l’idea di tingere scarpe sposa per riutilizzarle anche in altre occasioni.

Sebbene questo sia il modo migliore per continuare ad indossarle senza alcun problema, molte spose continuano ad avere forti dubbi in merito.

Se anche tu sei preoccupata del risultato e stai pensando che non vuoi rischiare di rovinare le tue bellissime calzature bianche, stai tranquilla, perché non sei la sola ad avere timore per le scarpe da sposa da tingere.

In questo articolo, vorrei tranquillizzarti e dirti che si possono tingere le scarpe da sposa senza correre il rischio di danneggiarle.

Vediamo subito come e soprattutto quali materiali si possono tingere in maniera sicura.

Come tingere le scarpe da sposa

Dopo aver speso tanti soldi per le scarpe da sposa e dopo aver investito tanto tempo per trovare quelle giuste, a qualunque donna piacerebbe trovare un modo per riutilizzarle.

Ma prima di dirti come tingere le scarpe da sposa, vorrei fare una piccola precisazione su quali tessuti e pellami si possono colorare senza rischi.

Tutti i tessuti di scarpe da sposa si possono tingere: che siano in pelle, raso, satin o camoscio, puoi procedere tranquillamente con la colorazione, purché utilizzi i prodotti giusti e specifici per ogni tipologia di materiale.

Le uniche scarpe da sposa che non si possono tingere sono quelle in vernice, ma si tratta di una tipologia di scarpe non troppo adatta ad un matrimonio, quindi poco frequente.

Quanto ai sandali gioiello, anch’essi abbastanza in voga, la questione è più complessa, perché in questo caso, tingere le scarpe da sposa fai da te è più complesso a causa delle decorazioni.

In linea di massima, e tu potrai confermare, le scarpe da sposa più eleganti e utilizzate sono quelle in pelle e quelle in raso o satin, quindi ci concentriamo su queste.

Le scarpe da sposa meno utilizzate sono quelle di camoscio, più casual e informali; non sono una scelta da preferire, ma qualche sposa le indossa (dipende anche dallo stile del matrimonio e dall’abito da sposa).

Detto questo, posso dire che ci sono due modi per colorare le scarpe bianche: puoi rivolgerti al tuo calzolaio di fiducia oppure puoi tingere le scarpe da sposa fai da te acquistando delle tinture per scarpe specifiche.

Per ora, provo a rispondere in maniera chiara ed esaustiva alla domanda su come tingere le scarpe da sposa fai da te e poi vedremo insieme pro e contro di entrambe le soluzioni.

Per tingere scarpe sposa devi innanzitutto scegliere il colore che desideri, solitamente si consiglia un colore scuro tra nero, blu e marrone, perché sono quelli più resistenti e duraturi.

Alla fine di questo articolo, trovi tutte le vernici per scarpe che ti consiglio e quando avrai il prodotto che ti occorre, ecco i passaggi da seguire.

Tingere scarpe sposa in pelle

  1. Rimuovi lo sporco e la polvere residua con uno spray per il lavaggio a secco (se la scarpa è sporca, la tintura non viene assorbita in maniera adeguata) e lascia asciugare per circa 24 ore;
  2. Proteggi le mani con dei guanti usa e getta (eviterai di macchiarti con la vernice per scarpe) e posizionati su un piano di lavoro protetto da fogli di giornale, ad esempio;
  3. Agita bene la tintura per scarpe in pelle (trovi i colori disponibili alla fine dell’articolo);
  4. Estrai il pennellino in dotazione e intingilo nel flacone;
  5. Applica la tintura su tutta la superficie delle scarpe da sposa in pelle bianca in maniera uniforme e omogenea.
  6. Lascia asciugare per circa 60 minuti prima di indossare le scarpe.
  7. Se il colore non è omogeneo, ripeti l’operazione di tintura.

Ecco un video che ti spiega passo dopo passo come applicare la tintura su un paio di scarpe in pelle bianca. Non sono da sposa, ma la procedura è la medesima.
In questo caso, le scarpe erano già state pulite, ma se vuoi sapere come fare, puoi guardare anche questo video su come pulire le scarpe in pelle e camoscio.

Abbiamo già detto che le scarpe da sposa di camoscio sono molto meno frequenti, ma se hai scelto questo tipo di pellame, anche in questo caso, ti consiglio di affidarti ad un calzolaio professionista che tinga le scarpe da sposa senza danneggiarle.

Se vuoi sapere, in generale, come colorare il camoscio (non necessariamente per scarpe da sposa), leggi anche questo articolo su come cambiare colore alle scarpe di camoscio.

Tingere scarpe sposa: pro e contro del fai da te

Dopo averti spiegato come tingere le scarpe da sposa fai da te, mi piacerebbe fare una riflessione su pro e contro di un trattamento fai da te, rispetto ad uno professionale eseguito da un calzolaio esperto.

Le differenze sono importanti e sostanziali:

  1. Sicuramente un trattamento fai da te garantisce risultati meno soddisfacenti rispetto ad uno professionale eseguito dal tuo calzolaio di fiducia, purché sia competente e possieda l’attrezzatura adeguata per eseguire questo tipo di lavoro;
  2. Mentre con il fai da te, c’è il rischio che le scarpe stingano nel tempo, un trattamento professionale eseguito con prodotti industriali specifici, garantisce un risultato migliore e una maggiore resistenza dei colori nel tempo;
  3. Tessuti delicati come il raso e il satin richiedono un’attenzione che solo un trattamento professionale può garantire, soprattutto nel caso in cui le scarpe da sposa prevedano applicazioni floreali, ricami in pizzo, zeppe e tacchi di materiali diversi.

In ogni caso, se decidi di tingere scarpe sposa fai da te, ti consiglio di usare un intero flacone (circa 50 ml) per ogni scarpa, per ottenere un risultato ottimale e per coprire davvero tutto il bianco sottostante.

Detto questo, se vuoi rivolgerti ad un calzolaio professionale per una tintura che ti garantirà un risultato perfetto (come quello che vedi nelle foto), allora scrivimi al numero WhatsApp 3922800090 per avere un preventivo gratuito compreso di ritiro e spedizione assicurata direttamente a casa tua.

Nel frattempo, come promesso, se vuoi provare con le vernici per scarpe utilizzate anche nei video, le trovi tutte qui di seguito.

Commenta questo articolo
2 commenti
  1. Pamela
    Pamela dice:

    Ciao Orazio! Mi sono sposata a Dicembre scorso e guardando le mie scarpe che ho pagato un bel pò pensavo se si potevano colorare. Quindi ti chiedo, è possibile colorarle? Se si, di quali colori? A me piacerebbe il rosa. Premetto che le scarpe sono in raso semplici. Grazie mille per la tua risposta.

    Rispondi
    • Orazio Del Vecchio
      Orazio Del Vecchio dice:

      Ciao Pamela e tanti auguri per il tuo matrimonio! Certo che si possono tingere, però non possiamo tingerle di rosa perché il colore chiaro difficilmente viene assorbito dal raso già chiaro. Ti consiglio di tingerle di nero, blu o grigio scuro per avere un colore uniforme e senza aloni. Puoi farlo fai da te con questa tintura specifica per scarpe di raso e tessuto oppure se preferisci possiamo occuparcene noi in laboratorio ed eseguire un trattamento professionale, cosa che ti consiglio di fare soprattutto se hai speso tanto per le tue scarpe da sposa. Per qualunque altra informazione, scrivimi pure al numero Whatsapp della mia azienda 3922800090. Grazie e a presto. Un saluto, Orazio.

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orazio Del Vecchio

Ciao, sono Orazio. Insieme a mio padre, Gerardo, e ai miei fratelli, Luca, Emanuele e Francesco, gestiamo La Bottega del Calzolaio, l'azienda di famiglia che è nata nel 1916. Sono sposato e papà di due meravigliosi bambini, che spero seguiranno le mie orme, come ho fatto io con mio padre. La Bottega del Calzolaio conta oggi 5 punti vendita sparsi sul territorio e un negozio online fornitissimo di prodotti per la cura della scarpa, la cura del piede e cinture da uomo artigianali, di nostra produzione. Tra un lavaggio a secco e una rigenerazione di colore, cerco sempre di ritagliarmi il tempo per scrivere del mio lavoro e darti consigli su come prenderti cura delle tue scarpe e come trattare i tuoi piedi. Se hai bisogno di me, lasciami un messaggio o commenta gli articoli, sarò felice di risponderti! 😉

Altri articoli - Acquista i prodotti su La Bottega del Calzolaio

Seguici su:
TwitterFacebookPinterestYouTube