made in italy

Il Corriere della Sera parla de La Bottega del Calzolaio

Il Corriere della Sera parla di noi, parla dei prodotti made in Italy e di come i moderni artigiani utilizzino il web per diffonderne la conoscenza.

L’e-commerce, infatti, è un’ottima opportunità per far conoscere ed il made in Italy artigiano nel mondo…
E così, dalle tonnare siciliane alle scarpe dei calzaturifici marchigiani passando per i calzolai campani sono più di 40 mila le imprese artigiane italiane attive online con un proprio e-commerce.

Grazie al Corriere della Sera e Giulia Campanelli per aver dato risalto alle storie degli artigiani italiani che decidono di sbarcare sul web per rendere accessibile a tutti le nicchie di eccellenza made in Italy.

Tra queste storie di successo ci siamo anche noi de La Bottega del Calzolaio, calzolai dal 1916.

Per saperne di più, ecco l’articolo completo: Ecommerce: l’unione fa la Rete.I siti comuni del made in Italy.

Grazie! 🙂

Orazio Del Vecchio

Ciao, sono Orazio. Insieme a mio padre, Gerardo, e ai miei fratelli, Luca, Emanuele e Francesco, gestiamo La Bottega del Calzolaio, l'azienda di famiglia che è nata nel 1916. Sono sposato e papà di due meravigliosi bambini, che spero seguiranno le mie orme, come ho fatto io con mio padre. La Bottega del Calzolaio conta oggi 5 punti vendita sparsi sul territorio e un negozio online fornitissimo di prodotti per la cura della scarpa, la cura del piede e cinture da uomo artigianali, di nostra produzione. Tra un lavaggio a secco e una rigenerazione di colore, cerco sempre di ritagliarmi il tempo per scrivere del mio lavoro e darti consigli su come prenderti cura delle tue scarpe e come trattare i tuoi piedi. Se hai bisogno di me, lasciami un messaggio o commenta gli articoli, sarò felice di risponderti! 😉

Altri articoli - Acquista i prodotti su La Bottega del Calzolaio

Seguici su:
TwitterFacebookPinterestYouTube

Commenta questo articolo
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *