pulire sedili auto

Pulire sedili auto è un’esigenza molto frequente, perché, come sai, gli interni dell’auto si sporcano facilmente: polvere, sporco, residui di cibo macchiano i sedili e più spesso di quanto vorresti sei costretto a rivolgerti ad un autolavaggio specializzato oppure a prendertene cura in prima persona.

Per quanto il servizio dell’autolavaggio sia soddisfacente, ti posso dire che pulire i sedili dell’auto in pelle fai da te è molto più semplice di quanto pensi e ti consente di risparmiare soldi e tempo, ottenendo un risultato altrettanto sicuro.

Se vuoi tenere la tua auto sempre pulita e profumata, segui questi semplici consigli su come pulire sedili auto in maniera veloce, facile ed efficace.

Pulizia interni auto: prodotti e istruzioni

Ovviamente, se parliamo di pulizia interni auto ci riferiamo principalmente alla pulizia dei sedili, gli spazi più utilizzati dell’abitacolo e quindi i primi ad aver bisogno di una manutenzione periodica perché assorbono qualunque tipologia di macchia e creano aloni, siano essi in pelle, alcantara o tessuto.

Pensaci, a nessuno fa piacere sedersi su sedili auto macchiati o molto sporchi, ecco perché è importante che tu te ne prenda cura, ma come eliminare macchie, batteri e sporco?

Semplicemente rispettando alcune abitudini e piccoli trucchetti che ti aiuteranno a pulire, smacchiare e igienizzare gli interni auto, senza spendere troppo, ma utilizzando uno smacchiatore adeguato.

Prodotti per pulire interni auto in pelle

smacchiare sedili auto

Molte persone preferiscono occuparsi da soli della pulizia dei sedili della propria auto e in commercio si trovano tantissimi prodotti per pulire interni auto in pelle; non tutti, però, sono efficaci, quindi presta particolare attenzione a ciò che utilizzi.

Se la tua auto ha i sedili in pelle, ad esempio, la loro pulizia merita un trattamento a parte. La pelle infatti è più delicata rispetto al normale tessuto e non è consigliato usare sgrassatori, detergenti, acqua calda o vapore.

Di seguito, se vuoi, trovi i miei consigli sui prodotti e smacchiatori per la pulizia di interni auto e le istruzioni passo passo su come utilizzarli al meglio.

Ecco i prodotti che ti consiglio:

Qui trovi anche alcune opinioni di chi aveva la tua stessa esigenza e li ha già provati.

prodotto molto efficace e anche profumato

Elena S. su Latte detergenteLeggi le altre recensioni

prodotto molto efficace ha tolo diverse macchie che non riuscivo a togliere con altri prodotti

Valentina C. su Balsamo marrone scuroLeggi le altre recensioni

Ecco una semplice guida passo passo su come usare i prodotti per pulire i sedili auto in pelle e tessuto.

  1. Innanzitutto è  preferibile rimuovere eventuali residui di cibo e polvere dai sedili in pelle con un’aspirapolvere portatile dotato di beccuccio da tappezziere, facendo bene attenzione alle cuciture dei sedili dove è molto più facile si depositino.
    Se non hai un’aspirapolvere compatta non è un problema, perché puoi anche utilizzare una spazzola a setole morbide oppure un panno morbido, basterà scuotere poi il tappetino dell’auto su cui saranno cadute briciole e polvere.
  2. A questo punto puoi utilizzare due tipologie di prodotto per smacchiare i sedili auto: lo spray per il lavaggio a secco oppure il latte detergente.

    Se i sedili sono molto sporchi ed eccessivamente macchiati, utilizza lo spray per il lavaggio a secco, vaporizzalo sulle superfici da pulire e stendi bene la schiuma usando la spazzola in crine.
    Il vantaggio dello spray non è solo la notevole capacità di pulire gli interni in pelle senza lasciare aloni, ma anche la sua versatilità: puoi usarlo per smacchiare sedili auto in pelle, in alcantara, in tessuto e ogni altra tipologia di tappezzeria.

    In alternativa, puoi usare il latte detergente, uno smacchiatore per interni auto anch’esso eccezionale che toglie macchie e sporco in maniera efficace. Puoi stenderlo sulla superficie utilizzando un panno morbido (puoi usare questo oppure uno simile che hai già in casa, purché sia pulito).

    A differenza dello spray, il latte detergente non può essere utilizzato su tutte le tipologie di tessuto, ma solo su pelle ed ecopelle.

    Pertanto, se hai sedili auto esclusivamente in pelle, usa il latte detergente, se, invece, hai interni auto misti (pelle e alcantara, pelle e tessuto, pelle e tela, ecc…) per non rischiare di rovinare il tessuto, usa lo spray a secco e pulisci tutto con un unico prodotto.

  3. In entrambi i casi, dopo aver lavato a secco e smacchiato i sedili, lascia asciugare il prodotto per il tempo necessario: nel caso dello spray usa anche un po’ di carta assorbente per rimuovere il prodotto in eccesso dopo aver spazzolato il sedile e attendi circa un paio d’ore che si asciughi; nel caso del latte detergente, attendi solo circa 5/10 minuti.

    Applica solo sulla pelle degli interni auto un balsamo nutriente per ravvivarne il colore con un panno morbido pulito e asciutto.
    Il balsamo che ti consiglio è disponibile in diversi colori, ma se non trovi quello che corrisponde alla tonalità dei tuoi interni, puoi tranquillamente applicare il colore neutro con un panno morbido e avrà lo stesso effetto nutriente, ravvivante e protettivo.

    Pensa che il balsamo è una crema ideale anche per la manutenzione mensile di interni auto in pelle nuovi.
    Se hai appena acquistato la tua auto e vuoi mantenere la pelle dei sedili sempre nutrita, protetta e brillante, puoi applicare questo balsamo con frequenza mensile, vedrai che sembreranno sempre nuovi!

Molti consigliano di utilizzare l’ammoniaca, il bicarbonato, il sapone di Marsiglia, il detersivo per piatti, l’aceto e a seconda della tipologia di macchia da eliminare creare delle miscele con acqua calda e dosi varie dei prodotti casalinghi che ti ho appena menzionato.

In linea di massima, non sono contrario all’utilizzo di questi rimedi della nonna, anzi, a volte sono davvero efficaci, ma in questo caso, trattandosi di sedili auto in pelle, ecopelle o di tappezzeria auto in tessuto, ti sconsiglio di applicare prodotti liquidi e aggressivi, perché potresti peggiorare la situazione.

Il sapone di Marsiglia, ad esempio, è altamente sconsigliato per il pellame, perché sebbene potrebbe eliminare lo sporco, indebolisce il pellame, lo rende secco e soggetto a crepe e spaccature.
Ammoniaca, bicarbonato e aceto, nella maggior parte dei casi, lasciano aloni e sbiadiscono il colore.

Insomma, oggi esistono prodotti sicuri, testati, specifici per pulire sedili auto in pelle o tessuto, che hanno anche dei prezzi davvero contenuti, quindi perché rischiare di rovinare i sedili della tua auto utilizzando rimedi casalinghi?

Sei d’accordo con me sull’importanza di usare i prodotti giusti per i sedili della tua auto? Fammelo sapere nei commenti!

Commenta questo articolo
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orazio Del Vecchio

Ciao, sono Orazio. Insieme a mio padre, Gerardo, e ai miei fratelli, Luca, Emanuele e Francesco, gestiamo La Bottega del Calzolaio, l'azienda di famiglia che è nata nel 1916. Sono sposato e papà di due meravigliosi bambini, che spero seguiranno le mie orme, come ho fatto io con mio padre. La Bottega del Calzolaio conta oggi 5 punti vendita sparsi sul territorio e un negozio online fornitissimo di prodotti per la cura della scarpa, la cura del piede e cinture da uomo artigianali, di nostra produzione. Tra un lavaggio a secco e una rigenerazione di colore, cerco sempre di ritagliarmi il tempo per scrivere del mio lavoro e darti consigli su come prenderti cura delle tue scarpe e come trattare i tuoi piedi. Se hai bisogno di me, lasciami un messaggio o commenta gli articoli, sarò felice di risponderti! 😉

Altri articoli - Acquista i prodotti su La Bottega del Calzolaio

Seguici su:
TwitterFacebookPinterestYouTube